indietro home seminari home
 
18/04/2007 | Ore 10.00 - 13.00 | * Sala Toscanini |
Progetto Equity in rete: l'integrazione scolastica degli alunni diversamente abili
La legge n. 328 del 2000 prevede che il sistema dei servizi sociali, assistenziali e sanitari sia articolato in distretti, che si dotino di strumenti di programmazione definiti “Piani di zona”. I Comuni lombardi hanno da subito accettato la sfida e si sono organizzati in tal senso; l’esperienza di questi anni ha confermato la validità dello strumento adottato, che garantisce partecipazione degli amministratori e degli operatori del settore, coprogettazione di percorsi e attivazione di servizi alla luce delle esigenze locali, assegnazione di risorse secondo criteri condivisi. L’incontro, destinato ai responsabili degli Uffici di Piano, vuole essere un momento operativo di formazione e informazione in merito al progetto “Equity in rete”, che ANCITEL Lombardia sta realizzando con IREF e con la Fondazione don Gnocchi per l’integrazione scolastica degli alunni diversamente abili, anche alla luce delle nuove procedure per l’accertamento e la certificazione della disabilità. Il progetto prevede inoltre la costruzione di una rete territoriale, con tre livelli (locale, distrettuale, regionale), utilizzando il bacino del distretto socio-sanitario come ambito funzionale per il miglioramento dell’offerta formativa.
I N T E R V E N G O N O 
Stefano Toselli
Ancitel Lombardia

Patrizia Franchini
IReF Lombardia

Giovanni Vismara
Ce.F.o.S. - Fondazione Don Carlo Gnocchi - onlus

P R E S I E D E
Gianpiera Vismara
ANCI Lombardia
 
 
in alto indietro home seminari home