indietro home seminari home
 
17/04/2007 | Ore 10.00 - 13.00 | Sala Chagall |
Lezione aperta: la figura del city manager e del polis maker a confronto nell'ambito dell'amministrazione locale
La lezione aperta del Master universitario internazionale di II livello del Politecnico di Milano “Il Polis Maker per la gestione della trasformazione degli insediamenti urbani – Scelte e interventi per la qualità del vivere” metterà a confronto la figura del City Manager con quella di un nuovo “stratega urbano”. La legge Bassanini codifica la presenza all’interno delle Pubbliche Amministrazioni di un profilo manageriale che guidi l’ente nella sua trasformazione in azienda vera e propria. Grazie a questa figura si intende svecchiare il sistema degli Enti Locali, che hanno bisogno di una gestione di tipo aziendale (più snella ed efficiente). La qualità della vita nelle città dipende anche dalle scelte di intervento degli amministratori pubblici e degli operatori privati, che oggi possono affidarsi all’esperienza del Polis Maker. Un professionista sensibile al recupero e alla valorizzazione dell'ambiente costruito sotto il profilo in particolar modo dello spazio esistenziale; che sappia individuare, attraverso un’ottica solistica, nuovi percorsi della qualità e che deve collaborare con le professionalità già previste dalla normativa.
I N T E R V E N G O N O 
Giorgio Zanzi
City Manager del Comune di Varese

Marcello Menni
Direttore della Fondazione Vittorino Colombo

Angelo Caruso di Spaccaforno
Politecnico di Milano, condirettore del Master Polis Maker

Cesare Vaccà
Università di Milano Bicocca, condirettore del Master Polis Maker

 
 
in alto indietro home seminari home